Viòla

In Repertorio

Viòla

Continua il percorso narrativo coreografico iniziato con Veleni e Profumi: modi di essere diversi, modi di sentire diversi, contrapposizioni apparenti che si rivelano poi essere similitudini, facce della stessa medaglia. Contrasti che si uniscono creando sfumature senza confini. Vìòla! si ispira in prima lettura al colore. Nato dall’unione del rosso e del blu. Colori fondamentali e opposti, simboli della passione e della razionalità. Viòla come colore dell’equilibrio, che concilia passione e tranquillità. Viola che unisce le differenze, la diversità. Eppure il viola é legato ad una simbologia negativa, di penitenza, magia, lutto o sfortuna. Un colore fortemente legato alla superstizione, a dei luoghi comuni che non sempre sono legati alla saggezza popolare. Luoghi comuni che possono addirittura emarginare le diversità. Da questa considerazione Vìola! si ispira ad una seconda lettura: vìolare, disubbidire, trasgredire una morale comune ottusa che tende ad emarginare le differenze. Violare il viòla, se questo significa non sottostare ad una superstizione comune che non permette il confronto con altre realtà. Motivo conduttore dello spettacolo la musica tardo-barocca, a sottolineare un periodo decadente dove si comincia a mettere in discussione la sontuosità dell’apparenza per ricercare l’essenza illuminista della ragione umana. Dove per la prima volta credenze popolari e miti alchimistici si contrappongono alle prime teorie razionali. Manierismo contro essenzialità, forme sontuose e ciprie contro ragioni illuminate e saponi.

Dettagli

  • Coreografie: Francesca Selva

In scena

  • 0000, 00 mese Struttura – Luogo

Promo

Immagini

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi