Perla Imperfetta

In Repertorio

Perla Imperfetta

L’idea della Differenza viene concepita come autentica ricchezza. Chi sopravvive ha una grande forza vitale, necessaria anche a sopportare il senso della solitudine.
Perle. Lisce. Rotonde. Perfette. Preziose quanto più perfette. E tra loro la perla imperfetta, nata anche lei dal caso, ma con cui il caso ha più giocato. Regalandole rugosità, colore e luci diverse. Perla imperfetta, che racchiude però il segreto della vita. E le rotture di apparenti equilibri biologici rendono potente la diversità sopravvissuta. Lì sta il gioco più profondo della vita. E la perla imperfetta è quella davvero preziosa.
Le musiche che accompagnano il racconto, interpretato sulla scena da sei danzatori, sono scelte tra le arie più raffinate dello stile barocco, dal momento che proprio la parola “baroc”, dall’etimologia portoghese, significa “perla imperfetta”. E a chiudere la storia, brani di musica fado, per un viaggio nel tempo, tra differenze di stili e stupori eterni. E proprio il fado, interpretato da gruppi contemporanei portoghesi, è in grado di interpretare il senso di solitudine, un canto interiore che prende forza dalla disperazione, e che guarda comunque al di là dell’oceano. In un viaggio di speranza.

Dettagli

  • Coreografie: Francesca Selva

In scena

  • 0000, 00 mese Struttura – Luogo

Promo

Immagini

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi