La Compagnia Francesca Selva/Con.Cor.D.A per la prima volta in Israele

Amore Amaro_2_

La Compagnia Francesca Selva/Con.Cor.D.A per la prima volta in Israele

20 aprile 2016 Lascia un Commento

Dal 24 al 27 aprile “Amore Amaro” andrà in scena al Festival Internazionale “Hangar Adama” di Mitzpe Ramon e al Machol Shalem Dance House di Gerusalemme 

 

Amore Amaro_4

Marcello Valassina: “In un momento così terribile non possiamo che avvicinarci con rispetto e in punta di piedi al dolore di questo popolo con il desiderio di portare, attraverso la nostra danza, una carezza dolce”

La Compagnia Francesca Selva/Con.Cor.D.A. vola in Israele per la prima volta per mettere in scena la sua ultima produzione: Amore Amaro, lo spettacolo co-prodotto con il Theatre du Centre Festival Avignon OFF 2014 e interpretato da Silvia Bastianelli e Andrea Rampazzo sulle coreografie di Francesca Selva per la regia di Marcello Valassina.  La Compagnia di danza senese – sostenuta dal MiBACT e dalla Regione Toscana – si esibirà domenica 24 aprile alle 18.30 a Mitzpe Ramon, nel sud d’Israele nell’ambito del Festival Internazionale “Hangar Adama” per poi fare tappa a Gerusalemme, mercoledì 27 aprile, dove alle 20.30 inaugurerà il Machol Shalem Dance House, un nuovo spazio dedicato alla danza e all’arte nel cuore del quartiere Musrara. Nella giornata del 25 aprile la coreografa Francesca Selva festeggerà il suo compleanno tenendo, inoltre, due workshop di apporfondimento sulla sua ricerca coreofrafica in programma dalle 11 alle 15 sempre nell’ambito del Festival Internazionale “Hangar Adama” a Mitzpe Ramon. Le attività di spettacolo e formative sono realizzate in collaborazione con Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv.

“Partiremo per Tel Aviv e Gerusalemme sabato, consapevoli del fatto che questo è uno dei tanti momenti difficili per tutti i coloro che in Israele vivono nella paura e continuamente sotto assedio – ha dichiarato Marcello Valassina – non possiamo che avvicinarci con rispetto e in punta di piedi al loro dolore con il desiderio di portare attraverso la nostra danza, una carezza dolce. Non a caso abbiamo scelto lo spettacolo “Amore Amaro”, il racconto intimo della quotidianità di due amanti che attraversano la lotta per ritrovare la pace”. Forte ma tormentato, l’amore raccontato da “Amore Amaro” è un sentimento attraversato dalla paura della fine che diventa essa stessa già fine. Nel soggetto ideato da Marcello Valassina, il cuore degli amanti si spezza all’improvviso. Cade. Precipita in un silenzio assordante. E’ pesante, ingombrante, eppure non fa rumore. Tace al mondo il suo dolore che si dimena come una bestia in trappola per poi scoppiare in un riso amaro che lo salverà.


Lascia una risposta

Your email address will not be published.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi