A Sovicille torna “Madre Terra” l’itinerario che unisce danza e natura

Cerchio Magico 1 copertina ok

A Sovicille torna “Madre Terra” l’itinerario che unisce danza e natura

28 agosto 2015 Lascia un Commento

Nuovo appuntamento con “Madre Terra”, l’itinerario tra arte e paesaggio che unisce l’amore per la natura e la passione per la danza. Venerdì 28 agosto il Castello del Poggiarello e l’asd A.I.T La Casella/podere la Casella ospiteranno, la seconda tappa del viaggio alla scoperta del territorio attraverso l’arte coreutica.

Madre Terra 30

L’iniziativa promossa dal Comune di Sovicille e nata da un”idea della Compagnia di Danza Francesca Selva e di Caterina Frey, regalerà ai cittadini e ai turisti, un pomeriggio diverso dal solito, durante il quale alle escursioni a piedi e alle passeggiate nel bosco in mezzo alla natura, si alterneranno incursioni di danza contemporanea. Piccoli spettacoli di grande impatto visivo da godere all’aria aperta, nell’atmosfera magica creata dalla musica classica che accompagnerà le performance di danza di Melania Pellegrino danzatrice professionista della Compagnia Francesca Selva e quella di danza aerea su trapezi e tessuti con la partecipazione straordinaria di Margherita Gamberini.

Cerchio Magico 30

“Madre Terra è un evento unico, di straordinaria suggestione, in cui natura, cultura e arte coreutica si fondono in una emozione senza pari. Un viaggio inusuale nella nostra terra meravigliosa che, che ancora una volta, svela i suoi tesori grazie alla sensibilità  dei proprietari privati che mettono a disposizione gli spazi dove si svolgono le performance – ha dichiarato Donatella Pollini, assessore alla cutlura del Comune di Sovicille – In questa occasione  ad accoglierle saranno il giardino del Castello del Poggiarello e l’Azienda agricola la Casella. A loro va il ringraziamento sentito dell’Amministrazione Comunale di Sovicille”.

“Il grande successo della prima tappa di “Madre Terra” – ci ha spinto a ripetere l’esperienza — spiegaMarcello Valassina ideatore del progetto – questo ritorno a Sovicille si arricchisce dfi elementi coreografici nuovi ed ancora più spettacolari. Il bosco quale spazio inedito per la danza, ha ispirato le coreografie di Francesca Selva e gli stessi danzatori. Abitare luoghi non tradizionalmente destinati alla danza, per noi vuol dire riscoprirli e mostrarli agli altri sotto una luce nuova, ma anche contaminare e farsi contaminare dalla bellezza della natura in cui siamo immersi e che rappresenta l’immensa ricchezza della nostra provincia”.

Il programma. Il ritrovo è previsto alle 17.30 presso la Pieve di Ponte allo Spino a Sovicille. L’itinerario a piedi guidato da Caterina Frey partirà dal podere la Casella in direzione Castello del Poggiarello. Qui all’interno dello splendido giardino rinascimentale intorno alle 18.40 ci sarà la prima sorpresa: lo spettacolo di danza a cura della Compagnia Francesca Selva/ConCorDA con protagonista la danzatrice Melania Pellegrino. La passeggiata riprenderà alle 19.00 per raggiungere l’asd A.I.T La Casella/podere la Casella dove si svolgerà la seconda parte dello spettacolo con l’incontro inaspettato tra le coreografie di Francesca Selva interpretate da Melania Pellegrino e la danza aerea con l’uso di trapezi e tessuti di Margherita Gamberini. Seguirà un momento conviviale che chiuderà l’evento.

“Madre Terra” è un progetto promosso da Comune di Sovicille – Assessorato Cultura e Turismo, Regione Toscana e MIbac. Si ringraziano i proprietari del Castello del Poggiarello e del asd A.I.T La Casella/podere la Casella  per la loro ospitalità.

L’evento del 28 agosto è gratutito.

Prenotazione obbligatoria entro il 26 agosto, numero chiuso per la camminata.

Info e prenotazioni: Caterina Frey: 335 6055429

Ufficio Cultura Comune di Sovicille 0577 049253


Lascia una risposta

Your email address will not be published.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi